Si apposta davanti alle scuole e cerca di avvicinare ragazzine. E’ caccia al pedofilo

4 Febbraio 2010 Off Di Comunicato Stampa

Da almeno un mese gli agenti di poolizia del commissariato di Cassino sono sulle tracce di un 50enne che, secondo una decina di segnalazioni, si apposterebbe all’uscirta delle scuole medie e superiori, per tentare di avvicinare ragazzine. Alcune avrebbe riferito agli agenti di pesanti e inequivocabili apprezzamenti tali da non lasciar dubbi sulle intenzioni dell’uomo. L’unico riferimento sarebbe, oltre all’apparente età di 50 anni, anche i capelli completamente bianchi. Oggi, nel corso di una perlustrazione dei luoghi frequentati dalle adolescenti, una volante del commissariato coordinata dal sostituto commissario Crescenzo Pittiglio, ha notato un uomo, con quelle descrizioni, che sembrava si stesse toccando le parti intime davanti ad alcune ragazze che aspettavano il pullman. Sono quindi intervenuti ed hanno scoperto che l’uomo era lo stesso 50enne di San Vittore del Lazio che, nel 2008, aveva aggredito una studentessa minorenne nei bagni della stazione ferroviaria. Gli elementi, però non sonos tati sufficienti per trarlo in arresto e per questo è stato rilasciato. Al commissariato, però, la sua foto è a disposizione delle donne che, avendo avuto brutte esperienze, volesse visionarla.
Ermanno Amedei

Condividi