Attentatori accerchiati in Afghanistan, feriti due militari italiani

17 Settembre 2010 Off Di Comunicato Stampa

Due militari italiani sono rimasti feriti oggi in Afghanistan durante la caccia agli attentatori che poco prima avevano piazzato una bomba sulla strada che da Farah conduce a Delaram. Un aereo spia aveva segnalato che un gruppo di quattro uomini stavano minando un tratto di strada. Sarebbe, a quel punto, partito il blitz delle forze militari Italiane per individuare ed arrestare gli attentatori che si erano rifugiati in una casa. Le forze speciali intervenute con un elicottero CH47 e da altri elicotteri Mangusta hanno assediato la casa e nella sparatoria che ne è seguita per arrestare gli attentatori, i due militari italiani, uno dei quali ufficiale, sono rimasti feriti. Le condizioni mediche, per fortuna non sono gravi.
Er. amedei

Condividi