Giustizia lenta ma inesorabile, in galera per tentata estorsione dopo 11 anni

4 Settembre 2010 Off Di Comunicato Stampa

I carabinieri di Silvi Marina agli ordini del maresciallo Antonio Tricarico, hanno tratto in arresto su ordine della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo, Domenico Castellabate, 53enne originario di Foggia, residente in Silvi Marina. L’uomo nel maggio del 1999, in Alba Adriatica, si era reso responsabile di tentata estorsione in danno di un commerciante locale, venendo arrestato in flagranza da parte dell’Arma locale per poi essere rimesso in libertà in attesa di un giudizio. E come recita un vecchio detto “La giustizia è lenta ma arriva”, tanto che essendo stata riconosciuta la sua responsabilità penale in ordine al reato di tentata estorsione, adesso dovrà scontare una pena definitiva della reclusione di 3 anni e 6 mesi. I militari lo hanno tradotto presso la casa circondariale di Teramo per l’espiazione della pena.

Condividi