La casa del Natale a Cassino “riscalda” i cuori anche a temperature glaciali

La casa del Natale a Cassino “riscalda” i cuori anche a temperature glaciali

19 Dicembre 2018 Off Di Ermanno Amedei

CASSINO – Non fanno l’albero di Natale e il presepe in casa, ma fanno della loro casa un albero di Natale ed un Presepe.

E’ la famiglia Pallucci di Cassino che nella frazione di Caira, di fornite al cimitero militare tedesco, hanno consacrato la loro abitazione alla festa più bella, quella della Natività. Settimane di lavoro sono servite per addobbare le pareti esterne dell’edificio su due livelli, appendendo festoni, finti pupazzi di neve, renne, slitte, “babbi natali” di ogni dimensione, tante luci e un presepe a grandezza naturale.

I adesso si godono il piacere di vedersi nel giardino di casa, centinaia di piccoli e grandi visitatori affascinati e sbalorditi da tanti colori e luci e da quel clima che riscalda anche a temperature glaciali.

Ermanno Amedei

 

Condividi