Fine settimana dal bilancio più che positivo per il Cassinovolley/Real Piedimonte Volley Club

Fine settimana dal bilancio più che positivo per il Cassinovolley/Real Piedimonte Volley Club

5 Febbraio 2019 0 Di redazionecassino1

CASSINO  –  Febbraio inizia con il piede giusto per il Cassinovolley e il Real Piedimonte Volley Club.

Il sodalizio sportivo nato nella Città Martire per la Pace e attivo anche a Piedimonte San Germano fa il bilancio delle quattro gare svoltesi questa settimana, uscendo con un totale di 3 vittorie e una sconfitta dalla quale comunque viene guadagnato un punto.

Si parte giovedì 31 Gennaio con i ragazzi del Cassinovolley impegnati nel Campionato Master misto contro i ciociari del Supino Volley. I ragazzi agli ordini di Giancarlo Pittiglio fanno valere il loro maggiore tasso tecnico, sbarazzandosi degli avversari in soli tre set. Nel primo parziale non c’è storia, perché i padroni di casa piazzano un bruciante allungo in partenza e stendono per 25-8 il Supino. La battuta è la chiave per guadagnare anche il secondo parziale, finito sempre con un punteggio nettissimo: 25-12. Nel terzo set si mischiano le carte in campo azzurro, e la girandola di cambi crea un pizzico di confusione tra le fila cassinati, che stentano a ripetere gli acuti dei primi due set ma fanno comunque loro il parziale con un più tirato 25-22. Secondo successo consecutivo per la truppa di Pittiglio, sempre per 3-0.

Nella serata di venerdì va in scena invece l’ultima gara del Campionato Under 16 Femminile, con le ragazze del Cassinovolley impegnate nel derby contro il Sant’Elia. Le giovanissime azzurre, impegnate in un campionato giovanile in cui giocano sotto età di almeno due anni, riescono a guadagnare la prima vittoria in campionato, sbaragliando l’agguerrita concorrenza gialloblu con un combattutissimo 3-2. Parte male la formazione locale, che perde il primo set per 25-9, ma nel secondo, dopo aver rischiato un nuovo scivolone, prende in mano la gara, recupera tanto svantaggio e chiude 28-26 per l’1-1. Il terzo parziale è una battaglia punto su punto, con le più esperte ragazze ospiti che nel finale riescono ad avere la meglio per 26-24. Le azzurre però rendono alle avversarie pan per focaccia nel quarto tempo di gioco, quando l’ultima parola dopo il faccia a faccia continuo tra i due sestetti tocca proprio alle cassinati, che si portano sul 2-2 con il punteggio di 25-23. Nel quinto e decisivo game, sull’onda dell’entusiasmo, sono le azzurrine a fare la partita, mettendo in difficoltà le avversarie più grandi ed esperte. Ancora una volta lo scarto a fine set è minimo, e ad esultare sono le padrone di casa, capaci di sovvertire i pronostici della vigilia, dimostrare un grandissimo carattere, far vedere a tutti quanto stanno crescendo tecnicamente, e guadagnare la prima vittoria nel torneo grazie al 15-13 finale che vale il 3-2.

Nel pomeriggio di sabato va in scena il Real Piedimonte Volley Club con la gara della Prima Divisione femminile, opposta in casa alle dirette rivali del Pileum. Nell’ultima giornata di andata del campionato, le ragazze allenate da Alfredo Izzo giocano il terzo tie break consecutivo in altrettanti scontri diretti, dimostrando di avere forza e carattere e di meritare la posizione nelle zone nobili della graduatoria. La partenza delle rossoblu del Real Piedimonte Volley Club è a marce ridotte, Pileum ne approfitta e si porta largamente in vantaggio. Le locali poi si riprendono, rosicchiano punti su punti ma la rincorsa si ferma sul 25-22. Nel secondo parziale si assiste alla riscossa delle pedemontane, con un Pileum che si sgretola sotto i colpi delle rossoblu e soccombe per 25-21. Nel terzo parziale le padrone di casa fanno scendere eccessivamente il livello di concentrazione, rendendo la vita più che facile alle ragazze ospiti e tornando sotto nel conto dei set vinti a causa del 25-16 che chiude la terza frazione di gioco. Quarto set e nuova riscossa rossoblu, con le ragazze ospiti che non riescono a tenere testa al ritmo imposto dal Real Piedimonte e si vedono raggiungere nuovamente nello score grazie al 25-21 che vale il 2-2. Nel quinto parziale Pileum parte con un break in battuta, le locali vanno in difficoltà, provano a riprendersi ma l’ottima difesa ospite spegne le velleità delle padrone di casa, e così il set termina 15-7 e porta la vittoria e due punti nella faretra delle ragazze di Pileum.

Nel primo pomeriggio di domenica parte invece l’ultimo impegno settimanale previsto, l’ultima giornata del girone di andata del Campionato di Prima Divisione maschile, con i ragazzi del Real Piedimonte guidati da Alfredo Izzo che attendono la visita del Castro Volley. Nel primo parziale, dopo qualche scambio di studio, i rossoblu prendono il largo e si aggiudicano il primo punto con lo score di 25-18. Nel secondo tempo di giornata parte di nuovo benissimo il Real Piedimonte, accumulando un vantaggio ottimale per controllare il set, ma dopo il giro di boa incappa in un calo di concentrazione e rischia di vanificare il lavoro svolto nella prima parte del game, riuscendo tuttavia a raddoppiare il vantaggio nel conto set con un 25-23 tirato molto più del previsto. Il terzo parziale vede i padroni di casa sprintare fin dai primi palloni della frazione di gioco, con il vantaggio rossoblu che cresce fino al +10. Izzo opera alcuni cambi, che non hanno gli effetti sperati sulle motivazioni e sulla concentrazione di tutto il sestetto in campo, ma i suoi uomini riescono comunque a portare a termine la missione, vincendo il game per 25-22 e mandando in archivio la gara con un netto 3-0 che avvicina di un punto il team rossoblu alla vetta del girone.

Tre vittorie su quattro e classifica che si muove di un punto anche nell’unica sconfitta riportata. Un bilancio senza dubbio positivo.: