Alfa Romeo; altre ore di cassa integrazione oltre a quelle già in programma

Alfa Romeo; altre ore di cassa integrazione oltre a quelle già in programma

26 Settembre 2019 0 Di felice pensabene

PIEDIMONTE SAN GERMANO – Sembra non esserci pace per i lavoratori Alfa Romeo di Piedimonte San Germano, ancora uno stop della produzione nelle prossime cinque settimane. Altre giornate di cassa integrazione annunciate da FCA e, di conseguenza, buste paga ridotte.

Sono ormai 93 le fermate dall’inizio dell’anno, circa il 50% del totale. Una situazione che oltre ad interessare i dipendenti Fca si riversa inevitabilmente su tutto l’indotto. La mancanza di commesse da parte del gruppo maggiore costringe le piccole e medie imprese a fare ricorso agli ammortizzatori sociali, oppure, cosa ancor più drammatica, a non rinnovare i contratti agli interinali.
Stando alle comunicazioni dell’azienda di ieri lo stop alla produzione sarà nei giorni 21, 25 e 31 ottobre. Questi tre giorni vanno ad aggiungersi ai sette già in programma, ovvero: 30 settembre, 1, 2, 3, 4, 7 e 11 ottobre. Quindi, nelle prossime cinque settimane – ovvero da lunedì 30 settembre a venerdì 1° novembre – su un totale di 24 giorni lavorativi, 14 giorni i cancelli saranno aperti, mentre dieci saranno le fermate.
La nota positiva, se così può dirsi, è rappresentata dall’interessamento e l’impegno del ministro Patuanelli, riportato da Il Sole24Ore che dovrebbe garantire il futuro produttivo al settore.