Latina: tromba d’aria e nubifragi su tutto il litorale, strade bloccate da alberi e fango

Latina: tromba d’aria e nubifragi su tutto il litorale, strade bloccate da alberi e fango

29 Settembre 2022 Off Di redazione


Pioggia torrenziale e tromba d’aria su tutto il litorale pontino. In alcuni casi si è trattato di una vera devastazione, quella causata dal maltempo sulla provincia di Latina. Tutto è cominciato alle 14 circa tra Sabaudia e San Felice Circeo dove, un tromba d’aria nata in mare, si è abbattuta sulla terraferma. I danni maggiori li ha fatti a Sabaudia nella zona compresa tra la via Migliara 56 e la Migliara 58. A farne le spese sono state decine di alberi di sughero, letteralmente sradicati e schiantati sulle strade. Anche un capannone di circa 200 metri quadri, sotto gli occhi dei proprietari, è stato disancorato dal terreno e trascinato sulla strada Litoranea. Poco dopo il maltempo si è spostato verso sud e nella zona di Formia ha dato vita ad un violento nubifragio che ha trasformato fossi e torrenti in fiumi in piena. In via Rotabile, via Santa Maria della Noce, via Rio Fresco, via Porto Caposele, in alcuni casi i residenti hanno vissuto momenti drammatici, con le strade trasformate in fiumi di fango che minacciavano le abitazioni. Paura e danni anche a Castelforte e Santi Cosma e Damiano. Decine gli interventi dei vigili del fuoco di Latina che hanno dovuto liberare strade e line elettriche da alberi caduti, ma hanno anche dovuto lavorare su decine di allagamenti.