pubblicato il29 settembre 2016 alle 23:31

Terremoto a Pignataro, il prefetto sospende il sindaco Evangelista e gli assessori Di Giorgio e Tiseo

Pignataro Interamna – Il sindaco di pignataro Interamna Benedetto Evangelista, gli assessori Rita Di Giorgio ed Enrico Tiseo entrambi anche consiglieri comunali, sono stati sospesi dalle loro rispettive cariche dalla Prefettura di Frosinone. Il provvedimento che porta la firma del prefetto Emilia Zarrilli è stato notificato questa mattina in comune. Leggi
Un tuono avrebbe fatto meno rumore anche se il provvedimento era nell’aria. La sentenza, quella del sette luglio, con cui il tribunale di Cassino ha condannato i tre ad un anno di reclusione ciascuno più l’interdizione dai pubblici uffici per l’intera durata della pena, faceva presagire quanto avvenuto oggi. La vicenda è di quelle che hanno fatto Pignataro ancora più famoso, in particolare tra gli automobilisti: l’autovelox sulla superstrada Cassino Formia. La Legge Severino, quindi, non ha lasciato margini per cui i tre amministratori sono stati sollevati dai loro incarichi. Al loro posto un commissario prefettizio. Gli autovelox, che tanto cari sono costati a migliaia di automobilisti, sono costati cari anche ai tre che, secondo i giudici di Cassino, li avrebbero caldeggiati ben oltre il consentito.
Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07