Basket C Silver: Serapo sconfitta da Ostia, ma esce a testa alta

Basket C Silver: Serapo sconfitta da Ostia, ma esce a testa alta

29 Gennaio 2018 Off Di Felice Pensabene

Seppur con una sconfitta, il Basket Serapo 85’esce a testa alta dalla trasferta di Ostia che la vedeva opposta alle Stelle Marine, seconda della classe. L’88-77 finale, infatti, è bugiardo visto che fino ad 1’ dalla fine della contesa i ragazzi di Coach Cianciaruso era lì a giocarsi una gara che non era iniziata sotto i buoni auspici. Di fatti, pronti via, la squadra locale piazza un parziale di 14-2 che costringe il tecnico biancoverde a chiamare il primo time out della serata. Da quel punto in avanti, una rimonta inesorabile, costruita pian piano, punto dopo punto, grazie all’abnegazione difensiva di tutti che è andata a sopperire alle percentuali al tiro non consone per Porfido e compagni. Rimonta che porta la squadra gaetana a mettere il muso avanti nel terzo quarto di gara grazie ad un’inarrestabile Leccese ( autore di 33 punti) e con la crescita graduale di Luca Valente durante il match.

Però quando dalla tua parte hai due giocatori di classe superiore e una fisicità complessiva superiore alla fine tutto ciò conta e nel finale sono state le giocate di Pappalardo e Grande ( 50 punti in due ) a chiudere il discorso di una gradevole partita.

Stelle Marine Ostia – Basket Serapo 85’ 88-77 (24-15;42-35;59-56)

Stelle Marine Ostia: Tarquinio 2, Bedetti n.e., Cristofari 10, Vacca n.e., Ly – Lee, Maiello 3, Ciambrone 7, Pappalardo 26, Grande 24, Petrella, Orsini n.e., Troiani 16. Coach: Donato

Basket Serapo 85’: Di Dia 2, Wissel, Scampone 11, Leccese 33, Santaniello, Valente F. 3, Antetomaso J. n.e., Antetomaso M., Valente L.16, Spignese n.e., Porfido 12. Coach: Cianciaruso