Tenta di violentare una commessa del centro commerciale di Latina, arrestato 27enne straniero

Tenta di violentare una commessa del centro commerciale di Latina, arrestato 27enne straniero

28 Novembre 2019 0 Di Ermanno Amedei

Latina – Un 27enne cittadino nigeriano è stato arrestato, oggi pomeriggio a Latina, per violenza sessuale ai danni di una commessa.

La polizia è intervenuta alle 15 circa in un centro commerciale dove era stata segnalata una presunta violenza sessuale. Da quanto è emerso la commessa, in procinto di cominciare il suo turno lavorativo pomeridiano, è stata bloccata all’esterno dell’attività commerciale dal 27enne palpeggiandola nelle parti intime.

La malcapitata vittima, inerme, ha provato a divincolarsi, ma l’uomo le impediva con forza la fuga e quindi, impaurita, ha cominciato a gridare e a chiedere aiuto cercando di attirare le attenzioni di qualche passante.

La disperata richiesta di aiuto della donna ha indotto l’aggressore a desistere ma non prima di aver minacciato di ucciderla qualora avesse confidato a qualcuno quello che era appena successo. In sede di denuncia la donna, che ha rifiutato le cure mediche, ha riferito inoltre che l’uomo da diversi giorni si appostava di fronte al negozio dove lei lavora, guardandola in maniera insistente attraverso le vetrate.

L’uomo, regolare sul territorio, ma con pregiudizi di polizia, è stato arrestato per violenza sessuale e portato presso la casa circondariale di Latina.